Comune di Lazise

Canone Rai - esenzione per gli over 75

A partire dal 2008, i contribuenti di età pari o superiore a 75 anni e con un reddito proprio e del coniuge non superiore complessivamente a euro 516,46 per tredici mensilità, senza conviventi, sono esonerati dal pagamento del canone di abbonamento Rai per la televisione che si possiede nella casa di residenza.
Se già è stato effettuato il versamento del canone, si possono recuperare gli importi versati mediante la presentazione di una istanza di rimborso.
L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 46/E del 20 settembre 2010, fornisce tutti i chiarimenti.

Requisiti:
- aver compiuto 75 anni di età entro il termine per il pagamento del canone di abbonamento RAI (attualmente il 31 gennaio e il 31 luglio di ciascun anno);
- non convivere con altri soggetti, diversi dal coniuge, che siano titolari di un reddito proprio
- avere un reddito che, unitamente a quello del proprio coniuge convivente, non sia superiore complessivamente ad euro 516,46 per tredici mensilità (pari ad euro 6.713,98). Nel calcolo non vanno inseriti i redditi esenti da irpef, come pensioni di guerra, pensioni erogate a invalidi civili.

LINK UTILI: 
http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/canone_rai/
Dossier "Esenzione dal canone Rai, chiarimenti dal Fisco"
http://www.finanze.gov.it/export/download/novita2010/DPF_circolare_n._46E_del_20_sett._2010.pdf
http://www.abbonamenti.rai.it/Ordinari/Esonero75.aspx