Comune di Lazise

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO

Pubblicata il 02/08/2018
Dal 02/08/2018 al 28/08/2018

AVVISO PUBBLICO
******************
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DELLA
COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO
**********************************
Il Responsabile dell’Ufficio Manutenzione Patrimonio,
Lavori Pubblici, Paesaggistica ed Espropri
 
Visto il d.lgs. n.42/2004 e ss.mm.ii. il quale, all’art.148, prevede che: “le regioni promuovono l’istituzione e disciplinano il funzionamento delle commissioni per il paesaggio di supporto ai soggetti ai quali sono delegate le competenze in materia di autorizzazione paesaggistica, ai sensi dell’articolo 146, comma 6.”
Visto l’art.45-nonies, comma 1, della l.r. n.11/2004 "Norme per il governo del territorio e in materia di paesaggio", il quale prevede che nell’ambito del procedimento per il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica, i Comuni si possano istituire le Commissioni per il Paesaggio;
Visto l’art.148 del d.lgs. n.42/2004 e ss.mm.ii. il quale prevede che le commissioni per il paesaggio siano "composte da soggetti con particolare, pluriennale e qualificata esperienza nella tutela del paesaggio";
Visto inoltre l’art.45-nonies, commi 2 e 3, della citata l.r. n.11/2004, che stabilisce la composizione e il funzionamento della Commissione locale per il paesaggio;
Vista la deliberazione di G.C. n. 168 del 12/07/2018 contenente gli indirizzi per l’individuazione dei criteri di selezione dei componenti della Commissione locale per il paesaggio;
 
RENDE NOTO
 
Questa Amministrazione intende acquisire manifestazioni di interesse per procedere alla selezione pubblica di nomina per curricula dei tre componenti della Commissione Locale per il Paesaggio, scelti tra coloro che possiedono una qualificata, pluriennale e documentata professionalità ed esperienza in materia di tutela del paesaggio.
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente all’acquisizione di “manifestazioni di interesse” da parte di soggetti idonei; la manifestazione di interesse non comporta, per l’Amministrazione, alcun obbligo conseguente.
 
Art.1 Indizione della selezione
E’ indetta una selezione pubblica di nomina per curricula dei tre componenti della Commissione Locale per il Paesaggio, nonché di ulteriori due soggetti vicari da chiamarsi in Commissione in caso di impossibilità di partecipazione dei componenti titolari, ovvero in caso di incompatibilità dei medesimi, scelti tra coloro che possiedono una qualificata, pluriennale e documentata professionalità ed esperienza in materia di tutela del paesaggio ai sensi dell’art.148 del d.lgs. n.42/2004 e ss.mm.ii.
 
Art.2 – Requisiti per l’ammissione
In relazione alle specifiche finalità dell’incarico, ossia di esprimere pareri nell’ambito dei procedimenti autorizzatori, ai sensi dell’art.146, comma 7, e dell’art.147 del d.lgs. 42/2004, nonché ai sensi del D.P.R. 9 luglio 2010 n.139, “Regolamento recante procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità, a norma dell’articolo 146, comma 9, del d.lgs. 22 gennaio 2004 n. 42, e successive modificazioni” e di esprimere altresì i pareri relativi all’irrogazione delle sanzioni amministrative ed agli accertamenti di compatibilità paesaggistica ai sensi degli art. 167 e 181 del d.lgs. 42/2004, possono essere nominati componenti della Commissione in qualità di esperti:
a) professori e ricercatori universitari nelle materie storico-artistiche, architettoniche, paesaggistiche, urbanistiche, agronomiche-forestali, geologiche e analoghe;
b) professionisti che siano iscritti agli albi professionali con pluriennale e qualificata esperienza in materia di tutela del paesaggio, di pianificazione territoriale e progettazione del territorio, in materia agronomico-forestale, geologica e analoghe, muniti di diploma di laurea specialistica o equivalente attinente alle medesime materie;
c) dipendenti pubblici in possesso di laurea specialistica nelle materie di cui la lettera b) o che siano responsabili, da almeno cinque anni, di una struttura organizzativa della pubblica amministrazione con competenze su temi attinenti al paesaggio.
Alla Commissione è richiesta una frequenza delle sedute pari almeno a due volte al mese. In caso un componente risulti assente per più di tre sedute consecutive, l’Amministrazione può procedere alla revoca ed avviare le procedure di sostituzione.
 
Art.3 – Modalità di presentazione della domanda di ammissione alla selezione
La domanda, indirizzata al Comune di Lazise - Ufficio Lavori Pubblici - Paesaggistica, deve essere redatta in carta libera e sottoscritta con firma autografa, ovvero con firma digitale se trasmessa via PEC, conformemente allo schema allegato al presente avviso, con dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. n.445/2000 e ss.mm.ii. circa il possesso dei requisiti richiesti.
La domanda dovrà contenere:
- dati anagrafici completi,
- titolo di studio,
- iscrizione al competente ordine professionale abilitante,
- la professionalità o l’occupazione abituale,
- il curriculum professionale comprovante la pluriennale e qualificata professionalità ed esperienza in materia di tutela del paesaggio,
- la dichiarazione in materia di prevenzione della corruzione, trasparenza e integrità.
TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La documentazione dovrà essere contenuta in un plico idoneamente chiuso e recante all’esterno, oltre all’intestazione del mittente e all’indirizzo della destinataria Amministrazione, la dicitura “Domanda per la candidatura a componente della Commissione Locale per il Paesaggio del Comune di Lazise”.
Il plico, contenente la documentazione e indirizzato a Comune di Lazise, Ufficio Lavori Pubblici - Paesaggistica – Piazza Vittorio Emanuele II° n.20 – 37017 – LAZISE (VR), dovrà pervenire perentoriamente entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 27/08/2018.
L’Amministrazione si riserva comunque di prorogare detto termine al fine di garantire la massima partecipazione alla presente manifestazione di interesse.
Il plico dovrà pervenire a mezzo del servizio postale, corriere o agenzia di recapito autorizzata;
viene ammessa anche la consegna del plico a mano, con le medesime indicazioni sopra riportate, dalle ore 9:00 alle ore 12:00 dei giorni lavorativi, compreso quello di scadenza, esclusi sabato e domenica. E’ altresì consentita la trasmissione a mezzo PEC: comune.lazise.urp@halleypec.it .
Il recapito del plico resta ad esclusivo rischio del soggetto candidato, essendo l’Amministrazione esonerata da qualunque responsabilità ove, per qualsiasi motivo, anche di forza maggiore, il plico non giunga a destinazione entro il termine perentorio di cui sopra.
 
Art.4 – Criteri di selezione
La valutazione comparativa avverrà secondo i seguenti criteri e punteggi:
  • Partecipazione a Commissioni per il paesaggio, ovvero Commissioni edilizie integrate in qualità di membro esperto in materia di bellezze naturali e di tutela dell’ambiente ai sensi dell’art.6 della l.r. 63/1994 max 55 punti - Verranno assegnati: 10 punti per ogni anno di partecipazione quale membro di una Commissione per il paesaggio, ovvero Commissione edilizia integrata; i punteggi dovuti alla contemporanea partecipazione a più Commissioni sono cumulabili. 5 punti per periodi di partecipazione inferiori all’anno.
  • Partecipazione a master o corsi di specializzazione o formazione, conclusi con esito favorevole, ovvero corsi o seminari comunque denominati e tenuti in qualità di relatore, in materia di tutela del paesaggio, di pianificazione territoriale e progettazione del territorio, in materia agronomico-forestale, geologica o analoga max 20 punti - Verranno assegnati: 5 punti per ogni titolo conseguito o corso tenuto.
  • Pubblicazioni ed articoli sulla stampa specializzata in materia di tutela del paesaggio, di pianificazione territoriale e progettazione del territorio, in materia agronomico-forestale, geologica o analoga max 15 punti - Verranno assegnati: 3 punti per ogni testo o articolo pubblicato.
  • Partecipazione a seminari o giornate di studio, in materia di tutela del paesaggio, di pianificazione territoriale e progettazione del territorio, in materia agronomico-forestale, geologica o analoga max 10 punti - Verranno assegnati: 2 punti per ogni attestazione ricevuta.
A tal proposito il curriculum dovrà essere articolato evidenziando chiaramente i diversi titoli che concorrono alla formazione del punteggio.
Al fine dell’effettiva assegnazione del punteggio ed a comprova dell’esperienza e professionalità acquisita, il candidato dovrà produrre idonea documentazione, ovvero autocertificazione contenente tutti i dati utili ad una rapida ed eventuale verifica del requisito.
Ad ogni candidato verrà comunicato il punteggio acquisito affinché, nei successivi 3 giorni, possa far pervenire eventuali osservazioni o chiarimenti.
 
Art.5 – Nomina
L’atto di nomina dei membri della Commissione Locale per il Paesaggio darà atto della congruenza dei titoli posseduti dai candidati prescelti in relazione a quanto previsto dal precedente art.2 e della valutazione comparativa relativa agli specifici titoli di studio, esperienza e professionalità in materia.
In caso di parità di punteggio, verrà nominato il candidato più giovane.
Per garantire una più completa copertura delle competenze professionali verranno comunque nominati in via preferenziale, se presenti tra i soggetti candidati, almeno un architetto ed un geologo.
La Commissione Locale per il Paesaggio dura in carica per un periodo di 5 anni a decorrere dalla
data del suo insediamento; i suoi membri possono essere confermati una sola volta. Alla scadenza, la Commissione si intenderà prorogata di diritto fino alla nomina della nuova Commissione e comunque non oltre 45 (quarantacinque) giorni dalla scadenza del proprio mandato.
L’istituzione della Commissione Locale per il Paesaggio non comporta nuovi o maggiori oneri per il Comune; la partecipazione alla Commissione, ai sensi dell’art. 183, comma 3, del d.lgs. 42/2004, è gratuita e non dà diritto ad alcun compenso.
 
Art.6 – Incompatibilità
Non possono far parte della Commissione Locale per il Paesaggio i soggetti che per legge, in rappresentanza di altre amministrazioni, organi o istituti, devono esprimere pareri obbligatori sulle stesse pratiche sottoposte alla Commissione. Si applicano altresì le norme di incompatibilità previste per i consiglieri comunali.
 
Art.7 – Disposizioni finali
L’Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare il termine di scadenza dell’avviso o di riaprire il termine dello stesso, di modificare o integrare l’avviso, nonché di revocare per motivi di pubblico interesse la selezione stessa.
La presentazione della domanda di partecipazione implica l’accettazione di tutte le norme regolamentari del Comune di Lazise.
Il trattamento dei dati personali, ai sensi delle norme vigenti, è esclusivamente finalizzato agli adempimenti ed alle finalità di cui al presente avviso.
Copia integrale del presente avviso e dello schema di domanda è disponibile e pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente: www.comune.lazise.vr.it .
Il Responsabile del Procedimento è il Geom. Giuseppe Zanini – Responsabile dell’Ufficio Tecnico Manutenzioni Patrimonio, Lavori Pubblici, Paesaggio ed Espropri.
Il Tecnico referente è il geom. Giuseppe Zanini, tel. 045.6445120.
Il presente avviso è pubblicato per 15 (quindici) giorni consecutivi all’albo pretorio on-line del Comune di Lazise e sul sito istituzionale.

Il Responsabile LL.PP.
Geom. Giuseppe Zanini

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Avviso Manifestazione Interesse - Modulo Istanza.pdf 123.84 KB
Allegato MODULO Patto di integritā - modello.doc 110 KB

Facebook Google+ Twitter