Regione Veneto

SOSPENSIONE PROCEDIMENTI AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI

Pubblicata il 18/05/2020
Dal 18/05/2020 al 15/07/2020

SOSPENSIONE TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI PER EMERGENZA COVID-19 - D.L. 18/2020 (c.d. “Cura Italia”)
Visto L’art. 103 del D.L. 17/03/2020, n. 18 - recante misure connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 - contiene disposizioni molto rilevanti concernenti la sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi e gli effetti degli atti amministrativi in scadenza
Considerato che la sospensione di tutti i termini inerenti lo svolgimento di procedimenti amministrativi pendenti alla data del 23/02/2020 o iniziati successivamente a tale data, per il periodo compreso tra la medesima data e quella del 15/05/2020 (proroga disposta dall’art. 37 del D.L. 23/2020 - comma 1). Per il medesimo periodo, sono inoltre prorogati o differiti i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del “silenzio significativo (silenzio-assenso o silenzio-rifiuto) previste dall’ordinamento.
  • il termine di sessanta giorni dalla ricezione degli atti con richiesta del parere al Soprintendente (art. 146, comma 6°, D.Lgs. n. 42/2004), senza che lo stesso si sia pronunciato esplicitamente nel termine previsto di quarantacinque giorni (art. 146, comma 8°, D.Lgs. n. 42/2004);
  • il termine di venti giorni (procedura semplificata - D.P.R. 31/2017) dalla ricezione degli atti con richiesta del parere al Soprintendente (art. 146, comma 9°, D.Lgs. n. 42/2004 e), senza che lo stesso si sia pronunciato esplicitamente nel termine previsto;
 
decorrono dal 15 maggio 2020

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Sospensione procedimenti Ambientali.pdf 183.09 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto