Regione Veneto

Comune di Lazise
Il primo Comune d'Italia 983

Seguici su

Rifiuti tessili: dal 1° gennaio 2022 i Comuni hanno l’obbligo della differenziata

Pubblicata il 22/02/2022

In applicazione delle direttive europee sull’economia circolare, la raccolta differenziata dei rifiuti tessili diventerà obbligatoria a livello europeo entro il 2025 e, secondo lo schema per il recepimento della direttiva nel dlgs 152/2006, a partire dal 1 gennaio 2022 in Italia.
 
Si informano i cittadini, che nel centro di raccolta in Via Prati-Colà, saranno disponibili a breve, per il conferimento di rifiuti tessili, oltre quelli già dislocati nel territorio comunale, n. 2  contenitori Humana.

Attualmente, sul territorio comunale, sono già presenti i seguenti contenitori:
 
CONVENZIONE ATTIVA CON: INDIRIZZO CONTENITORE TIPOLOGIA LUOGO N. CONTENITORI
HUMANA Via Barum Suolo pubblico 1
HUMANA Via Peschiera, 2 A&O Supermercato 1
CENTRO DI LAVORO SAN GIOVANNI CALABRIA Via Malcanton 31 Colà   3
 
Si informa che possono essere conferiti:
  • abiti
  • scarpe e sandali
  • borse e zaini
  • accessori d’abbigliamento (cappelli, cinture in pelle, stoffa, plastica o cuoio, foulard, sciarpe, mantelle)
  • biancheria e tessuti per la casa.
I capi e i prodotti tessili, anche molto usurati, dovranno essere inseriti in sacchetti ben chiusi.
I capi verranno selezionati in Italia o all’estero per essere valorizzati al meglio.

Ci informano che il 67,5% dei vestiti donati a Humana è destinato al riutilizzo, cioè permette di vestire altre persone in Italia e nel mondo.
I vestiti sono riutilizzati in quanto tali in Africa, grazie alle donazioni di capi estivi e in buono stato, e in Europa, grazie alla presenza dei negozi solidali di Humana e all’ingrosso. Il 25,5% circa è riciclato per recuperare le fibre, in quanto troppo usurati, e solo una minima parte (7%) è destinata al recupero energetico.

A Lazise, nel 2021, sono stati raccolti ben 21,220 ton. di rifiuti tessili.

Vi ringraziamo della preziosa collaborazione.
 
                                                                                         Ufficio Ecologia e Demanio Idrico Lacuale
 
 

torna all'inizio del contenuto