Regione Veneto

10 regole contro il freddo

Il Ministero della salute ha predisposto una guida di dieci consigli per combattere il freddo di questi giorni: vediamoli
 
  1. Regoliamo per bene la temperatura dei radiatori, riempiendo le apposite vaschette d'acqua affinché l'aria non risulti troppo secca; copriamo gli spifferi con materiale isolante o nastro adesivo.
  2. Cambiamo l'aria nelle stanze: nonostante il freddo, è fondamentale che l'aria non ristagni troppo, perchè il rischio è un'intossicazione da monossido di carbonio, molto pericolosa.
  3. Quando rientriamo in casa, non avventiamoci su termosifoni o borse dell'acqua calda: lo sbalzo della temperatura è nocivo, e oltretutto screpola le mani; idratiamole quindi con una buona crema.
  4. Facciamo particolare attenzione agli anziani e ai bambini, più sensibili al freddo, controllandone anche la temperatura corporea.
  5. Se nella vostra palazzina abitano anziani soli, ogni tanto telefonategli per sapere se va tutto bene, e magari fate una visita di controllo per vedere se hanno cibo e medicinali a sufficienza; segnalate la presenza di senzatetto esposti al gelo.
  6. Bevete almeno due litri d'acqua al giorno, favorendo le bevande calde ma non alcoliche, perchè disperdono il calore; mangiate frutta e verdura di stagione, per avere un giusto apporto in vitamine e sali minerali.
  7. Evitate se non è assolutamente necessario di uscire la mattina presto o la sera tardi, soprattutto se soffrite di malattie cardiovascolari o respiratorie.
  8. Copritevi! Usate sempre cappelli e berretti di lana, guanti  e sciarpe, nonché giacconi o cappotti adeguatamente imbottiti.
  9. Fate attenzione agli sbalzi di temperatura  passando da un ambiente caldo a uno freddo e viceversa.
  10. Se viaggiate in macchina, premunitela con coperte e bevande calde, per prevedere qualsiasi imprevisto
torna all'inizio del contenuto