Regione Veneto

Bonus Bebè

COS’È
Per ogni bambino nato, ma anche adottato o in affidamento preadottivo, nel periodo tra il 1°gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, viene riconosciuto un assegno erogato dal giorno della nascita o dell’ingresso in famiglia. L’importo dell’assegno e le soglie di reddito Isee vengono stabilite annualmente.

A CHI È RIVOLTO
Ne beneficiano i figli di cittadini residenti in Italia:
  • Italiani e dell’Unione Europea;
  • Extracomunitari con permesso di soggiorno di lungo periodo;
  • Con status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria.

MODALITÀ DI ACCESSO
La domanda di bonus bebè va fatta entro 90 giorni dalla nascita o dall’ingresso in famiglia del bambino e l’assegno viene pagato dal primo giorno. La domanda va presentata da uno dei due genitori, residente in Italia e convivente con il figlio per il quale si chiede l’assegno. Il Comune di Lazise ha stipulato una convenzione con il CAF CISL di Peschiera del Garda (tel. 045/7551972), presso il quale i cittadini aventi diritto possono, previo appuntamento, presentare gratuitamente la domanda.

DOCUMENTI RICHIESTI
Certificazione Isee, Documento di identità, Codice IBAN C/C. Se extracomunitari: Carta di soggiorno.
torna all'inizio del contenuto